Arriva il terzo appuntamento con “Aperitivi narrativi” organizzato da Omega A.P.S, venerdì 25 alle 18,00 in piazzetta del teatro. 

Questa volta è proprio una prima per l’autore, tocca ad Otello Bison e al suo libro “Bissa Ranèra”. È un libro in parte conosciuto e già apprezzato dal pubblico moglianese. 


Di cosa parla? Difficile catalogarlo, è un volumetto innanzitutto spiritoso, di quelli da leggere a salti, rilassante, ironico ed auto ironico e molto, molto moglianese. 
Il dialetto? Non è un libro sul dialetto o in dialetto, è un alfabetiere di racconti, battute, giochi che ha come filo conduttore una lista di parole, modi di dire della parlata moglianese, confine linguistico tra dittonghi trevigiani e “arrotati” mestrini, una fisarmonica di ricordi e un “ocio fureghin” verso il passato. 
A sfidare le equatoriali temperature ci saranno le bibite del Caffè “Al teatro”, la gentile Valentina della libreria Mondadori, il bravo presentatore Renzo De Zottis e la brava lettrice Stefania Trevisin. L’autore ha promesso che verrà.

Di cosa parla? Difficile catalogarlo, è un volumetto innanzitutto spiritoso, di quelli da leggere a salti, rilassante, ironico ed auto ironico e molto, molto moglianese. 
Il dialetto? Non è un libro sul dialetto o in dialetto, è un alfabetiere di racconti, battute, giochi che ha come filo conduttore una lista di parole, modi di dire della parlata moglianese, confine linguistico tra dittonghi trevigiani e “arrotati” mestrini, una fisarmonica di ricordi e un “ocio fureghin” verso il passato. 


A sfidare le equatoriali temperature ci saranno le bibite del Caffè “Al teatro”, la gentile Valentina della libreria Mondadori, il bravo presentatore Renzo De Zottis e la brava lettrice Stefania Trevisin. L’autore ha promesso che verrà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *