Fino al 25 luglio (domenica) potete ancora  visitare presso la Polveriera francese di Forte Marghera a Mestre, la splendida mostra di  Liu Xuanzhu , talentuoso artista cinese che risiede da 5 anni in Italia e che ha frequentato l’accademia di belle Arti di Venezia. Liu ha solo trent’anni, sembra un ragazzino ma dimostra di possedere già un enorme talento creativo e capacità tecniche ed espressive davvero notevolissime. Ho avuto la fortuna di conoscerlo e di scambiare con lui qualche parola questa mattina, durante la visita alla sua mostra e mi ha dato l’impressione di essere davvero un artista molto interessante di cui vale la pena seguire il lavoro creativo.

I suoi ritratti ( al Forte sono esposti 24 volti  realizzati a partire dalla fine del 2020, in grandi dimensioni ) sono di un iperrealismo sconvolgente per la qualità del lavoro pittorico e per la forza espressiva che traspare da ciascuno di essi. La forza attrattiva di ogni opera di Liu è tale da trascendere completamente il senso della riproduzione fine a se stessa, per andare oltre, molto oltre la sola immagine, per quanto tecnicamente ineccepibile e sorprendente. In ogni ritratto si percepisce nettamente una storia, tante storie  una diversa dall’altra che vengono fuori da sguardi incantati, commoventi, profondi e coinvolgenti. Mi spiace avere scoperto questo artista soltanto oggi ma lo segnalo perché possiate godere almeno nell’ultimo giorno di mostra del suo lavoro magnifico che promette grandi cose in futuro, ne sono certo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *